• 09:10
  • 20.11.2019
Nuova perversione sessuale, rimanere incinta per poi abortire: le confessioni choc
shock
20.11.2019

Nuova perversione sessuale, rimanere incinta per poi abortire: le confessioni choc

Nuova perversione sessuale, rimanere incinta per poi praticare l’aborto: le confessioni choc di una coppia. 

Sembra incredibile ma ci sono davvero tante le fonti dagli Usa che confermano questa che possiamo definire una vera e propria schifezza. Si tratta di una perversione sessuale kinky (cioè pratiche sessuali non convenzionali) che consiste nell’avere multiple gravidanze per poi avere multipli aborti tra la 20esima e la 24esima settimana. Insomma l’aborto, un vero e proprio omicidio di un feto con un cuore pulsante, tutti gli organi e in quel periodo anche la possibilità di provare dolore, diventa un modo per provare piacere sessuale.

La notizia in Italia è stata riportata da diversi siti ma le fonti come dicevamo sono numerose. Alcune coppie hanno discusso questa perversione sul social Reddit. Il tema lanciato era: “Question regarding abortion and breeding fetish” ovvero domande in merito alla perversione fetish dell’aborto e del rimanere incinta”. Nelle risposte un ragazzo spiega: “Alla mia ragazza piace rimanere incinta e le piace l’aborto. Il suo periodo preferito per abortire è tra la 20esima e la 24esima settimana di gestazione. A me piace metterla incinta e adoro il periodo della gravidanza. Non ha le mestruazioni ed è sessualmente molto attiva. Negli ultimi dieci anni abbiamo fatto sette aborti e lei adesso è di nuovo incinta di una bambina”. Un altro scrive: “Una mia amica ha una potente attrazione fetish per il rimanere incinta. Adesso ha un partner proprio che condivide con lei questa passione e hanno praticato la loro perversione già con diversi aborti”. Un altro utente commenta compiaciuto questi racconti: “E’ bello e raro sentire di coppie in cui entrambi condividono la passione per la gravidanza e l’aborto. E’ un meraviglioso e potente esempio di potere personale dove il sesso incontra la violenza e la creazione si combina con la distruzione”.

2724555